Nuove serie sterzo angle set da Wolf Tooth

32

Wolf Tooth ha messo in catalogo una nuova gamma di serie sterzo denominata GeoShift per modificare l’angolo di sterzo della propria bici, con un range di 1° in positivo o in negativo.



.

Le calotte sono disponibili con i seguenti abbinamenti di misure: ZS44/EC44, ZS44/EC49 e ZS44/ZS56. Ciascuna coppia di calotte vanno selezionate anche in base alla lunghezza del tubo di sterzo della propria bici, con un modello specifico per i tubi di sterzo da 90 a 115mm e un altro modello per i tubi di sterzo da 115 a 140mm.

Sono realizzate in lega di alluminio 6061 e utilizzano cuscinetti angolari che si collocano su di una sede piatta, già inclinata nella posizione adatta a modificare l’angolo di sterzo, quindi evitano il rischio di scricchiolii e rumori tipici delle serie sterzo angle set universali con sede sferica.

Offrono una tripla protezione per sigillare i cuscinetti che sono prodotti da Enduro con sfere di grandi dimensioni per migliorare prestazioni e durata, ingrassati con lubrificante idrorepellente e sigillati a loro volta da una tenuta a doppio labbro.

Ciascun set comprende la coppia di calotte con relativi cuscinetti, pista inferiore da collocare sul cannotto della forcella, ragnetto, vite, tappo con spessore da 5mm integrato e tre rasamenti. Il prezzo di acquisto è di 110 euro.

Wolf Tooth

 

Commenti

  1. Marcy#1:

    secondo me invece sì guardando quella bassa. Se prima la forcella andava a battuta sul telaio, ora avrai quello spessore in più che vedi nella parte bassa della serie sterzo. Mi è successa stessa cosa con serie sterzo angliste di altra marca ma fatta allo stesso identico modo
    angleset
  2. cdalex1:

    Ciao Frenk, io sto cercando un modo di aprire l'angolo della mia gt force del 2017, si può fare con works components o wolf? Grazie
    Se ricordo bene montava una semplice serie sterzo semi integrata, quindi dovresti riuscirci con la Wolf Tooth di questo articolo.
Storia precedente

Evil aggiorna la Offering

Storia successiva

Riparazione di emergenza di un copertone

Gli ultimi articoli in News