MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | Trek Fuel EX custom per test di durata

Trek Fuel EX custom per test di durata

Trek Fuel EX custom per test di durata

26/11/2017
Whatsapp
26/11/2017

Ogni tanto ho la possibilità di montare una nuova bici esattamente secondo le mie esigenze, per adattarla ai sentieri di casa e poterla provare a lungo con diversi componenti da presentare poi sul mag. Lo scorso anno ho usato a lungo la Evil Following, di cui mi piacevano in particolare la geometria aggressiva e il formato 29″. Su alcuni sentieri avrei desiderato un po’ più di escursione, così quest’anno ho optato per un montaggio più aggressivo, pur rimanendo su una trail bike da 29 pollici. Questo è il montaggio ideale che ho affinato dopo qualche mese d’uso.

Sono partito da un telaio Trek Fuel EX del 2018, taglia 19.5. Ha 10mm di escursione posteriore in più rispetto alla Following. Dopo aver provato la Evil Calling, mi sono innamorato del Rock Shox Super Deluxe RCT, il migliore ammortizzatore ad aria da me provato. La Fuel EX esce con un Fox Float Evol Thru Shaft RE:Aktiv, una via di mezzo fra ammo con piggy back e uno senza. Visto che voglio portare al limite questa bici, ne ho scelto uno con piggy back.

Trasmissione SRAM Eagle XX1 1X12 con corona da 32 denti, al momento la migliore in circolazione.

La nuova Rock Shox Pike, più leggera della precedente, ma allo stesso livello in quanto a robustezza e rigidità.

Ammortizzatore RockShox Super Deluxe RCT, customizzato per la Fuel. Non si trova in commercio in questa configurazione.

Il Mino Link con cui cambiare la geometria molto velocemente, anche mentre si è in giro. Mi viene comodo quando ho da affrontare lunghe salite, altrimenti lo lascio sempre nella posizione Low.

Freni Guide RSC.

Reggisella telescopico 185mm Bike Yoke Revive. È uno dei componenti che stiamo provando per un test di durata, potrete leggerne un test approfondito nei prossimi mesi.

Il Bike Yoke ha una leva del remoto molto ben pensata.

Ai freni Guide RSC ho abbinato i vecchi dischi G2. Non sono così silenziosi come i nuovi Centerline, ma sono molto robusti e funzionano molto bene sul ripido, considerando che sono entrambi di “soli” 180mm di diametro.

Il fermomanubrio “Knock Block” si è fatto apprezzare durante un paio di cadute in cui il manubrio è rimasto dritto malgrado qualche impatto violento con il terreno.

Ruote Bontrager Line Pro 30, ovvero carbonio relativamente economico. Per poco meno di 1.200 Euro questo set di ruote si è rivelato molto azzeccato, a breve il test.

Ruota libera con 108 punti di ingaggio: un bell’aiuto quando si deve dare quel colpo di pedale necessario per uscire da situazioni al limite.

Manubrio Renthal Fatbar carbon, 800mm di larghezza. È pensato anche per il DH, ma si fa apprezzare in ogni situazione per la sua rigidità non esagerata da diventare scomoda.

Manopole Sensus Lite. Per me, le migliori.

Maxxis Minion DHF 2.3″ all’anteriore. Un classico.

Il Maxxis Minion SS al posteriore mi ha sorpreso per la sua tenuta in curva grazie agli stessi tasselli laterali che si trovano sul Minion. In compenso scorre che è un piacere.

Sella Fizik Monte Kium. La mia favorita.

Infine, qui trovate il multitool Specialized SWAT CC. Per ora si trova solo sui primi montaggi delle Specialized 2018, ma se riuscite a procurarvene uno, non ve ne pentirete.

State sintonizzati per i test di durata!

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
DoubleT
DoubleT

che mestiere di merda

DoubleT
DoubleT

…ma come si fà a non comprare una 29er!!!

nivolorenz
nivolorenz

A parte aver montato la bici secondo le tue esigenze, hai anche un notevole senso artistico, la bici é una vera opera d’arte.
Hai specificato che il diametro dei dischi é di “soli” 180mm di diametro, secondo te bastano all’anteriore? Facci sapere se col tempo sentirai la necessità di aumentarne il diametro.

Ispettore Zenigata
Ispettore Zenigata

Looks a well balanced bike, I think is an amazing bike, but I’d like to know what do you think of this bike about pedaling. It looks is the full frame carbon version (9.9) is it correct? What is the fork travel?

lilianagbk
lilianagbk

Buongiorno , sarei curioso di sapere un paio di dettagli sul montaggio , è stata usata una forcella pike con 130 di escursione o magari 140 per renderla un po’ più cattiva ? Offset Forcella 51 come da specifiche trek o una con altro offset ?
L’ammortizzatore centrale , trek se non sbaglio utilizza degli standard suoi , se non ricordo male 210 *52.5 di corsa ( ho la stessa bici ma la serie in alluminio ) dove vi siete procurati l’ammo centrale montato su questa bici ?
Grazie siete dei grandi!

Marco Toniolo

Ti rispondo per l’ammo: Rock Shox l’ha preparato appositamente per noi.

jimmy27
jimmy27

A be, adesso siamo arrivati a prodotti su misura…. Ma che valore ha per noi lettori un test su pezzi che neanche sono in commercio?
Buon divertimento a voi che potete

Boncar
Boncar

esistono altri marchi che fanno della personalizzazione del setting una prassi comune e’ senza costi aggiuntivi, ovviamente se si e’ disposti a non comprare i soliti marchi per seguire la moda.

scnia
scnia

La gomma posteriore a mio parere è una delle migliori mai vendute. Non so se l’avete provata in condizioni di terreno umido e non eccessivamente fangoso ma sorprende rispetto alle aspettative.

Niko9
Niko9

Anche io monto il minion ss al posteriore e mi ha sorpreso molto, anche sul bagnato sassoso ottima; sul fango si pulisce bene anche se il fango vero ancora non l’ho provato.. provata il giorno dopo del dhr2 semi nuovo, sui soliti sentieri nelle medesime condizioni di terreno, asciutto, risultato ho preferito il minion ss che monto attualmente… il dhr2 più volte mi si è scomposta dietro, i soliti passaggi con ss su un binario

CECCOFRESA
CECCOFRESA

il minion ss penso sia la peggiore gomma mai provata, sui terreni secchi non frena!! per me buona solo se si fanno piste ciclabili

SEBULBA
SEBULBA

Hai modificato l’angolo sterzo oltre che portare la forca a 140? Mi sembra bella sdraiata rispetto all’originale

lilianagbk
lilianagbk

La pike che escursione ha ?
Offset ? Peso totale bici ?
Spero di leggere presto una recensione completa di questo mostro !

romphaia
romphaia

La Fizik Monte sembra una copia della wtb silverado, sicuramente l’avrai provata su qualche bici in test, puoi fare un confronto?

Rezza
Rezza

Io capisco i componenti top, il cambio eagle xx1 yo madafakka edition etc etc , tutto stra figo… ma i test di durata su roba da centordici mila euro allo scopo di dimostrare che ?
Non avrebbe più senso montare una bici con componenti entry level e valutare la durata di quelli cosi da vedere quanto valgono in relazione al prezzo e alla fascia ?

Marco Toniolo

Di “test di durata” di componenti economici e non nuovi è pieno il forum. La nostra idea è di provare le novità, che spesso e volentieri sono solo di alta gamma, visto che poi la tecnologia viene ereditata (vedere sram con l’1×11 o shimano da sempre).

jimmy27
jimmy27

Non è cosi diretta la discendenza.
Ruote e sospensioni sono ben differenti dal cambio.

jimmy27
jimmy27

Io la penso come te, ma per fortuna loro le bici non le pagano e di conseguenza se le godono ancora di piu

fafnir

[QUOTE="CECCOFRESA, post: 8264477, member: 119135"]il minion ss penso sia la peggiore gomma mai provata, sui terreni secchi non frena!! per me buona solo se si fanno piste ciclabili[/QUOTE]Più che altro non capisco perché bisognerebbe comprare una gomma venduta già a fine vita. Pagando gli stessi soldi vendono gomme vere che poi possono essere ridotte a semislick [emoji12]

Comunque sono d'accordo che in diverse condizioni sono imbarazzanti, come lo sono del resto le gomme finite quando arriva il giorno di cambiarle.

Alex99
Alex99

Io ho usato un rock razor per tutta l’estate e ne sono rimasto molto soddisfatto, le semislick native non possono essere paragonate a una gomma finita… l’unico limite, secondo me, è la frenata ma di solito per frenare si usa il freno anteriore, con il posteriore fai poco, imho

brubikeboard
brubikeboard

Test di durata stacippa
Non devi vergognarti se fai lo sborone. Te lo puoi permettere, no?

Fbf
Fbf

Così com’è quanto pesa???

fafnir

[QUOTE="Alex99, post: 8264768, member: 68539"]Io ho usato un rock razor per tutta l'estate e ne sono rimasto molto soddisfatto, le semislick native non possono essere paragonate a una gomma finita… l'unico limite, secondo me, è la frenata ma di solito per frenare si usa il freno anteriore, con il posteriore fai poco,  imho[/QUOTE]

Perchè non possono essere paragonate? Ammesso ovviamente che i tasselli laterali della gomma finita siano ancora sufficientemente presenti.

Alex99
Alex99

[QUOTE="fafnir, post: 8264803, member: 152310"]Perchè non possono essere paragonate? Ammesso ovviamente che i tasselli laterali della gomma finita siano ancora sufficientemente presenti.[/QUOTE]

Perché una semislick nuova ha un sacco di spigoli sui tasselli, che sono anche molti se ci fai caso, che sono quelli che determinano il grip, sia in frenata che in trazione, i tasselli di una gomma finita sono ben smussati quindi di grip ne hanno ben poco…

Sent from my SM-G935F using MTB-Forum mobile app

fafnir

[QUOTE="Alex99, post: 8264807, member: 68539"]Perché una semislick nuova ha un sacco di spigoli sui tasselli, che sono anche molti se ci fai caso, che sono quelli che determinano il grip, sia in frenata che in trazione, i tasselli di una gomma finita sono ben smussati quindi di grip ne hanno ben poco…

Sent from my SM-G935F using MTB-Forum mobile app[/QUOTE]

Perdonami ma mi sembra una guerra fra poveretti per un tozzo di pane. Nessuna delle due ha un buon grip nè in frenata nè in trazione, se anche la differenza data dagli "spigoli" di cui parli di ci fosse, sarebbe comunque irrisoria vista la dimensione infima dei tasselli si cui stiamo parlando…te lo dico da ex utilizzatore di slaughter (controvoglia, era montato di serie sulla bici). Da nuova faceva pena in trazione e franata sul viscido esattamente come faceva pena il trail boss che ho finito un mese fa, non ho mai avvertito questa presa dei microtasselli…una qualunque maxxis ikon nuova è meglio sia in frenata che in trazione (ma meno in curva…vabbè).

Alex99
Alex99

[QUOTE="fafnir, post: 8264815, member: 152310"]Perdonami ma mi sembra una guerra fra poveretti per un tozzo di pane. Nessuna delle due ha un buon grip nè in frenata nè in trazione, se anche la differenza data dagli "spigoli" di cui parli di ci fosse, sarebbe comunque irrisoria vista la dimensione infima dei tasselli si cui stiamo parlando…te lo dico da ex utilizzatore di slaughter (controvoglia, era montato di serie sulla bici). Da nuova faceva pena in trazione e franata sul viscido esattamente come faceva pena il trail boss che ho finito un mese fa, non ho mai avvertito questa presa dei microtasselli…una qualunque maxxis ikon nuova è meglio sia in frenata che in trazione (ma meno in curva…vabbè).[/QUOTE]

Infatti, come dici tu sul viscido hanno dei limiti, non sono certo gomme nate per quello, se uno le sceglie è consapevole dei loro pregi e difetti… poi si sceglie quello che si vuole, cè ne sono per tutti i gusti,  non sono certo qui a difendere delle gomme, davo solo il mio parere.

Sent from my SM-G935F using MTB-Forum mobile app

Badorx
Badorx

Per me, bici della settimana!

jimmy27
jimmy27

Sbaglio o un vostro sondaggio aveva dato come prezzo medio delle bici dei lettori 3000 euro?
Quelle che provate voi minimo supero i 10mila. Fortunati voi ma siamo un po oltre.

pavlinko80

ottima bici e ottimo assemblaggio( a parte i copertoni), ma è al di sopra delle possibilità economiche della stramaggioranza dei comuni biker presenti in questo forum

Marco Toniolo

[QUOTE="jimmy27, post: 8264905, member: 3740"]Non è cosi diretta la discendenza.

Ruote e sospensioni sono ben differenti dal cambio.[/QUOTE]

Le ruote sono le più economiche sul mercato, per quanto riguarda il carbonio.

Le sospensioni non mi sembrano così esoteriche.

jimmy27
jimmy27

L’ammo è fatto su misura da rs….
Le ruote in carbonio il 90% dei lettori non le ha neanche mai viste dal vero.
Queste tecnologie quando verranno svendute a prezzi per il biker comune?
Il test di durata di una bici cosi o come l’altra che avete presentato pochi giorni fa a me non da nessun aiuto sulla scelta di bici o componenti che tanto non potro mai comprare neanche tra 10 anni.

Marco Toniolo
jimmy27
jimmy27

E questa che risposta è?
Io suggerisco di provare ogni tanto bici e componenti di fascia media. Ad esempio delle ruote in alluminio sui 300-400. Euro circa.
Oppure un confronto fra le corone aftermarcket.
Prodotti che un utente medio si potrebbe convincere a comprare dopo un test di durata.

tylerdurden71
tylerdurden71

Be 300/400 euro le vedo più di fascia bassa

nicola47
nicola47

beato te che ruote da 300 euro ti sembrano di fascia bassa..
@jimmy27 lascia stare é una causa persa, d´altronde é risaputo che pure le testate del mondo automobilistico recensiscono solo lamborghini e simili..

ImatthewI

Ragazzi, il test di durata è su alcuni componenti, non certo sul rs custom o sul eagle, ne tanto meno sul telaio trek o yeti prima. La durata è su altri componenti, che Marco ha indicato giorni fa e Ian farà.

PS: quelle ruote, costano poco più di 100€ di alcune ruote in alluminio.

PPS: se faccio un test di durata di un reggisella o di un manubrio, cosa cambia se lo faccio su una bici sa 500€ o 8000€, niente, però cambia il gusto di guida

Senza polemica 🙂

pavlinko80

poco più di 100€ di alcune ruote in alluminio.

PPS: se faccio un test di durata di un reggisella o di un manubrio, cosa cambia se lo faccio su una bici sa 500€ o 8000€, niente, però cambia il gusto di guida

Senza polemica :-)[/QUOTE]

cambia che una bici così da 8k euri montata quasi tutta al top, solo il 10% dei utenti del forum se la possono permettere, il restante si deve accontante . quindi trova poco riscontro con la realtà questo test

ImatthewI

Ribadisco, è un test di durata su alcuni componenti, non su la bici in se…
es:
se devo testare la comodità di un sedile della macchina (esempio stupidissimo), cosa cambia se lo monto su una panda (nuova) o su un mercedes (nuovo)?

Boncar
Boncar

cambia su una Mercedes risulta piu’ comodo anche un tronco d’albero.

Minitrek

[QUOTE="marco, post: 8264982, member: 1"]https://www.mtb-mag.com/forum/threads/la-prima-rockrider-2018-emerge-sul-sito-della-decathlon-st-100.360269/[/QUOTE]

perché, e' un test di durata?

pk71
pk71

E aggiungerei. È un test di durata fatto da specialisti del settore?

cowboykite80

Invece trovo interessante sapere quanto dura un gruppo da setterdicilmila €, sarebbe divertente per i poveracci del GX scoprire magari che dura la metà [emoji23]

Marco Toniolo

[QUOTE="jimmy27, post: 8265051, member: 3740"]E questa che risposta è?

Io suggerisco di provare ogni tanto bici e componenti di fascia media. Ad esempio delle ruote in alluminio sui 300-400. Euro circa.

Oppure un confronto fra le corone aftermarcket.

Prodotti che un utente medio si potrebbe convincere a comprare dopo un test di durata.[/QUOTE]

Non prendertela male, ma se dobbiamo pedalare una bici per tutta la stagione, in aggiunta alle altre complete che arrivano per i test, preferiamo predere qualcosa di sfizioso su cui montare poi i diversi componenti, che qualcosa che ci difficilmente ci motiverebbe a salire in sella, visto che alla fine, ahimè, ci tocca uscire ogni giorno. 😥

Detto questo, [USER=20]@muldox[/USER] é famoso nei centri sociali del nord Italia e prova solo bici under 1000 euro, possibilmente no brand, per principio. Quindi taggalo sempre quando vedi un prodotto a buon prezzo che vorresti vedere testato, ci penserà lui.

E guarda cosa c'è in copertina oggi: https://www.mtb-mag.com/test-sella-ergon-sme3/

Cito:

Anche se tentati dal modello con carrello in titanio, abbiamo voluto vedere come si sarebbe comportato il modello entry level.


😮

shrubber83

[USER=1]@marco[/USER] ho anche io a disposizione una Minion SS abbinata ad una DHF 3C da 2.30 all'anteriore. Per la stagione invernale ho preferito però abbinarci una HR2 al posteriore. Tu dice invece che la SS si possa montare tranquillamente? sul bagnato come potrebbe andare?

sul fango mi sa che non sarebbe proprio utilizzabile…

Marco Toniolo

[QUOTE="shrubber83, post: 8265175, member: 232013"][USER=1]@marco[/USER] ho anche io a disposizione una Minion SS abbinata ad una DHF 3C da 2.30 all'anteriore. Per la stagione invernale ho preferito però abbinarci una HR2 al posteriore. Tu dice invece che la SS si possa montare tranquillamente? sul bagnato come potrebbe andare?

sul fango mi sa che non sarebbe proprio utilizzabile…[/QUOTE]

D'inverno usarei una gomma più tassellata. La scorsa estate, invece, al posteriore era perfetta (io ho usato quasi sempre una Rock Razor, del tutto simile come concetto).

Grammy
Grammy

.. @marco appena ordinate le Ruote Bontrager Line Pro 30 29″ per la mia slash
..dato che arrivano tra un mesetto fate prima voi a testarle e a darmi le vs impressioni
..altri test online ne parlano molto bene, vediamo cosa ne dite voi prima di averle e provarle personalmente
..grazie

Grammy
Grammy

.. [USER=1]@marco[/USER] appena ordinate le Ruote Bontrager Line Pro 30 29" per la mia slash

..dato che arrivano tra un mesetto fate prima voi a testarle e a darmi le vs impressioni

..altri test online ne parlano molto bene, vediamo cosa ne dite voi prima di averle e provarle personalmente

..grazie

Minitrek

[QUOTE="nicola47, post: 8265429, member: 110491"]beato te che ruote da 300 euro ti sembrano di fascia bassa..

[USER=3740]@jimmy27[/USER] lascia stare é una causa persa, d´altronde é risaputo che pure le testate del mondo automobilistico recensiscono solo lamborghini e simili..[/QUOTE]

non e' vero, ma e' vero che recensiscono solo auto con 10 mila euro di accessori, fosse anche una panda, che vale meno degli accessori che il cliente tipo non mettera' mai.

candidamente il direttore di un famoso mensile di auto, anni or sono ammise che se volevano l'auto in test era cosi, altrimenti nulla

nicola47
nicola47

[QUOTE="Minitrek, post: 8265439, member: 208082"]non e' vero, ma e' vero che recensiscono solo auto con 10 mila euro di accessori, fosse anche una panda, che vale meno degli accessori che il cliente tipo non mettera' mai. poi tutto rapportato al costo del veicolo, maggiore e' il suo prezzo, maggiori sono gli optional.

candidamente il direttore di un famoso mensile di auto, anni or sono ammise che se volevano l'auto in test era cosi, altrimenti nulla[/QUOTE]

In realtá ero ironico e volevo sottolineare l´anomalia del settore bici rispetto ad altri settori.

Comunque se si legge il test di una panda, seppur piena di accessori quanto meno un´idea uno se la puó fare, ma leggere solo test di oggetti appartenenti al settore premium fa felice solo la bolla di appassionati col salvadanaio gonfio.  Se poi ti vengono a dire che delle ruote da 1000 euro sono pure economiche e t´invitano ad andare da un´altra parte c´é poco da fare.

Marco Toniolo

[QUOTE="nicola47, post: 8265429, member: 110491"]beato te che ruote da 300 euro ti sembrano di fascia bassa..

[/QUOTE]

Non è questione di sembrare, sono numeri, vai a vedere i listini dei vari Mavic, Fulcrum, ecc.

nicola47
nicola47

[QUOTE="marco, post: 8265554, member: 1"]Non è questione di sembrare, sono numeri, vai a vedere i listini dei vari Mavic, Fulcrum, ecc.[/QUOTE]

Ci sono ruote che costano molto meno di 300 euro, e non parlo delle ruote della graziella, perché con la metá dei soldi si ha giá set di ruote onesto

nicola47
nicola47

[QUOTE="marco, post: 8265554, member: 1"]Non è questione di sembrare, sono numeri, vai a vedere i listini dei vari Mavic, Fulcrum, ecc.[/QUOTE]

Ci sono ruote che costano molto meno di 300 euro, e non parlo delle ruote della graziella, perché con la metá dei soldi si ha giá set di ruote onesto

Marco Toniolo

[QUOTE="nicola47, post: 8265551, member: 110491"]In realtá ero ironico e volevo sottolineare l´anomalia del settore bici rispetto ad altri settori.

Comunque se si legge il test di una panda, seppur piena di accessori quanto meno un´idea uno se la puó fare, ma leggere solo test di oggetti appartenenti al settore premium fa felice solo la bolla di appassionati col salvadanaio gonfio.  Se poi ti vengono a dire che delle ruote da 1000 euro sono pure economiche e t´invitano ad andare da un´altra parte c´é poco da fare.[/QUOTE]

Il test della Panda non se lo fila nessuno, siamo sinceri. Te la compri, va come va, e fine.

La gente vuole vedere prodotti belli, con soluzioni nuove, e anche noi, cosa ti dovremmo mai scrivere della Cube da 500 Euro?

Non per niente le aziende usano le bici care come cavalli da battaglia, per poi vendere le "stesse", magari in materiali diversi, e fare i grandi numeri.

È quello che dicevo all'inizio: funziona a cascata.

Boncar
Boncar

il test sulla Panda se lo fila chi la vuole acquistare un macchina di quella fascia di prezzo.

Marco Toniolo

[QUOTE="nicola47, post: 8265551, member: 110491"]In realtá ero ironico e volevo sottolineare l´anomalia del settore bici rispetto ad altri settori.

Comunque se si legge il test di una panda, seppur piena di accessori quanto meno un´idea uno se la puó fare, ma leggere solo test di oggetti appartenenti al settore premium fa felice solo la bolla di appassionati col salvadanaio gonfio.  Se poi ti vengono a dire che delle ruote da 1000 euro sono pure economiche e t´invitano ad andare da un´altra parte c´é poco da fare.[/QUOTE]

Il test della Panda non se lo fila nessuno, siamo sinceri. Te la compri, va come va, e fine.

La gente vuole vedere prodotti belli, con soluzioni nuove, e anche noi, cosa ti dovremmo mai scrivere della Cube da 500 Euro?

Non per niente le aziende usano le bici care come cavalli da battaglia, per poi vendere le "stesse", magari in materiali diversi, e fare i grandi numeri.

È quello che dicevo all'inizio: funziona a cascata.

Marco Toniolo

[QUOTE="nicola47, post: 8265561, member: 110491"]Ci sono ruote che costano molto meno di 300 euro, e non parlo delle ruote della graziella, perché con la metá dei soldi si ha giá set di ruote onesto[/QUOTE]

Fammi un esempio di cosa intendi per "ruote oneste" da 150 euro, nuove.

jimmy27
jimmy27

Io dicevo tra i 300 e 400 euro circa.
Con questa cifra si actionsports ti fai delle assemblate niente male.
Si potrebbe fare un confronto tra assemblate e magari le dt swiss spline 1700. ( scontate le trovi a queste cifre )
A me personalmente interesserebbe molto un test di durata su varie corone ( molto soggette a usura con i monocorona ). La race face con i denti a punta mi è durata pochissimo, ora sto usando una stronglight con i denti quadrati e mi sembra piu duratura.
Questo è un esempio.

Marco Toniolo

[QUOTE="nicola47, post: 8265561, member: 110491"]Ci sono ruote che costano molto meno di 300 euro, e non parlo delle ruote della graziella, perché con la metá dei soldi si ha giá set di ruote onesto[/QUOTE]

Fammi un esempio di cosa intendi per "ruote oneste" da 150 euro, nuove.

Minitrek

[QUOTE="marco, post: 8265562, member: 1"]Il test della Panda non se lo fila nessuno, siamo sinceri. Te la compri, va come va, e fine.

La gente vuole vedere prodotti belli, con soluzioni nuove, e anche noi, cosa ti dovremmo mai scrivere della Cube da 500 Euro?

Non per niente le aziende usano le bici care come cavalli da battaglia, per poi vendere le "stesse", magari in materiali diversi, e fare i grandi numeri.

È quello che dicevo all'inizio: funziona a cascata.[/QUOTE]

ma chi l'ho ha detto che la panda non se la fila nessuno?

siamo seri.

io dopo avere passato al setaccio il test della supercar, torno sulla terra e quello della panda me lo leggo almeno 3 volte, perché quello posso permettermi.

avete sentito come e' distribuita la ricchezza in Italia e nel mondo, vero?

che poi per testare un reggisella ci si costruisce la bici intorno e' un'altra cosa e non c'è nulla di male ad ammetterlo

pavlinko80

la verità è che forse la mtb sta diventando sempre  più uno sport di nicchia,quindi finchè si trova sempre più gente disposta ad acquistare o cambiare spesso le bike  spendendo cifre sempre più alte ,  la direzione  sarà sempre quella di promuovere componenti e bici sempre  al top. ma in realtà con una onesta bici di media gamma si fanno le stesse identiche cose, ma questo è un altro discorso

Marco Toniolo

[QUOTE="Minitrek, post: 8265575, member: 208082"]ma chi l'ho ha detto che la panda non se la fila nessuno?

siamo seri.

io dopo avere passato al setaccio il test della supercar, torno sulla terra e quello della panda me lo leggo almeno 3 volte, perché quello posso permettermi.

avete sentito come e' distribuita la ricchezza in Italia e nel mondo, vero?

che poi per testare un reggisella ci si costruisce la bici intorno e' un'altra cosa e non c'è nulla di male ad ammetterlo[/QUOTE]

Quello che non sembri recepire è che non è questione della distribuzione della ricchezza, ma di quello che la gente legge. Abbiamo i numeri delle visite di ogni articolo, e ti posso assicurare che della bici di media/bassa gamma frega molto di meno che della xy in plutonio da 10.000 euro. Mi vuoi dire che c'è più gente che si compra le bici da 10.000 Euro, o che semplicemente è più divertente leggere e commentare un prodotto al top in quanto a tecnologia e pesi? 😉

PS: quelli che leggete siete voi.

Minitrek

[QUOTE="marco, post: 8265594, member: 1"]Quello che non sembri recepire è che non è questione della distribuzione della ricchezza, ma di quello che la gente legge. Abbiamo i numeri delle visite di ogni articolo, e ti posso assicurare che della bici di media/bassa gamma frega molto di meno che della xy in plutonio da 10.000 euro. Mi vuoi dire che c'è più gente che si compra le bici da 10.000 Euro, o che semplicemente è più divertente leggere e commentare un prodotto al top in quanto a tecnologia e pesi? 😉

PS: quelli che leggete siete voi.[/QUOTE]

e' una cosa normale ma certamente facendo la tara il 2% compra quello che legge.

io una bici del genere probabilmente non la comprerò mai, sia per il costo, sia perché non mi serve, cosa faccio, non leggo l'articolo?

non posso apprezzare comunque?

casso, bella la bici da 9 kg, freni a 100 pistoni, trasmissione in oro…ma alla fine se ho 40 kg di panza o ho dei freni e una trasmissione decenti, il fascino lascia il tempo che trova, quello della lettura dell'articolo e al massimo l'appendice di due chiacchiere al bar.

resta sempre il fatto che i tester di mtb e quelli di auto fanno il lavoro più bello del mondo…

D-Lock

Si ma tu non leggi le recensioni "solo" per decidere un acquisto, anche perché indipendentemente dal budget non è che cambi una bici al mese perché le vuoi avere tutte.

Molto lo fa il desiderio e l'immaginazione di tutti noi, magari solo in due si comprano la bici col telaio in berillio ricavato dal pieno, così come una Lamborghini, ma la recensione serve anche per toglierti la curiosità di "sbirciare" una cosa che non ti compreresti. Onestamente, se avessi il budget, prenderesti comunque la mtb da 500€?

Per tutte le altre recensioni, ci sono tantissimi blogger e vlogger che parlano di una miriade di prodotti. Ma io da una rivista di settore voglio queste recensioni anche per sognare un po'.

nicola47
nicola47

[QUOTE="marco, post: 8265562, member: 1"]Il test della Panda non se lo fila nessuno, siamo sinceri. Te la compri, va come va, e fine.

La gente vuole vedere prodotti belli, con soluzioni nuove, e anche noi, cosa ti dovremmo mai scrivere della Cube da 500 Euro?

Non per niente le aziende usano le bici care come cavalli da battaglia, per poi vendere le "stesse", magari in materiali diversi, e fare i grandi numeri.

È quello che dicevo all'inizio: funziona a cascata.[/QUOTE]

Non è assolutamente vero, anzi l'articolo più interessante che avete scritto di recente è stato quello sui freni cura che guarda caso non costano una follia.

Poi scusa una bici che costa come uno stipendio "te la compri e via?"

Io per comprare quei 4 componenti per la bici avrei letto più che volentieri qualche articolo a riguardo. Poi chiaro che se potessi mi comprerei anche io la bici che costa 10k euro, ma non vivo sulla Luna

Minitrek

[QUOTE="D-Lock, post: 8265647, member: 14872"]Si ma tu non leggi le recensioni "solo" per decidere un acquisto, anche perché indipendentemente dal budget non è che cambi una bici al mese perché le vuoi avere tutte.

Molto lo fa il desiderio e l'immaginazione di tutti noi, magari solo in due si comprano la bici col telaio in berillio ricavato dal pieno, così come una Lamborghini, ma la recensione serve anche per toglierti la curiosità di "sbirciare" una cosa che non ti compreresti. Onestamente, se avessi il budget, prenderesti comunque la mtb da 500€?

Per tutte le altre recensioni, ci sono tantissimi blogger e vlogger che parlano di una miriade di prodotti. Ma io da una rivista di settore voglio queste recensioni anche per sognare un po'.[/QUOTE]

se hai risposto a me ho detto che leggo e apprezzo lo stesso.

non decido l'acquisto in base ad una recensione anche perché chi la fa, potrebbe aver preso una barca di soldi per tesserne lodi oppure affossarla.

Marco Toniolo

[QUOTE="nicola47, post: 8265671, member: 110491"]Non è assolutamente vero, anzi l'articolo più interessante che avete scritto di recente è stato quello sui freni cura che guarda caso non costano una follia.

[/QUOTE]

I Cura sono i freni di punta di Formula. Secondo il vostro ragionamento avremmo dovuto provare degli Alivio.

nicola47
nicola47

[QUOTE="marco, post: 8265813, member: 1"]I Cura sono i freni di punta di Formula. Secondo il vostro ragionamento avremmo dovuto provare degli Alivio.[/QUOTE]

Fatto sta che sono stati proposti ad un prezzo competitivo.

Io non ho detto di testare la roba entry level.

Poi se le critiche non ti stanno bene amen, il Mag è tuo e ci scrivi quello che ci pare.

Marco Toniolo

[QUOTE="nicola47, post: 8265834, member: 110491"]Fatto sta che sono stati proposti ad un prezzo competitivo.

Io non ho detto di testare la roba entry level.

Per me possiamo pure chiuderla qua, poi se le critiche non ti stanno bene amen, il Mag è tuo e ci scrivi quello che ci pare.[/QUOTE]

Sto tentando di capire. Purtroppo noi non abbiamo nessuna influenza sui prezzi delle aziende, c'è chi ragiona in termini di competizione, e chi di esclusività. E sul mag trovi entrambe le cose, vedere Eagle GX e Eagle X01.

lollo72

Veramente un bel mezzo , ma come si dice “fatto 30 perchè non fare 31” e più precisamente : visto che potevate scegliere perchè i Guide RSC piuttosto degli Ultimate ? e per il reparto sospensioni perchè non prendere spunto da Lupato e provare delle Ohlins (oltretutto sarebbero state bene anche esteticamente ). Ancora 2 domande inutili : il portaborraccia è di Specialized ad estrazione laterale ? quanto tempo si impiega mediamente sul campo a variare la posizione del Mino Link e come risulta eseguire l’operazione quando il mezzo non è propriamente pulito ?

latecomer
latecomer

Fa il paio con quella di @grammy della scorsa settimana.
Date anche a lui qualche pezzo….

Marco Toniolo

[QUOTE="Grammy, post: 8265369, member: 8778"].. [USER=1]@marco[/USER] appena ordinate le Ruote Bontrager Line Pro 30 29" per la mia slash

..dato che arrivano tra un mesetto fate prima voi a testarle e a darmi le vs impressioni

..altri test online ne parlano molto bene, vediamo cosa ne dite voi prima di averle e provarle personalmente

..grazie[/QUOTE]

In inglese è quasi pronto, quindi a breve anche in italiano

tylerdurden71
tylerdurden71

[QUOTE="D-Lock, post: 8265647, member: 14872"]Si ma tu non leggi le recensioni "solo" per decidere un acquisto, anche perché indipendentemente dal budget non è che cambi una bici al mese perché le vuoi avere tutte.

Molto lo fa il desiderio e l'immaginazione di tutti noi, magari solo in due si comprano la bici col telaio in berillio ricavato dal pieno, così come una Lamborghini, ma la recensione serve anche per toglierti la curiosità di "sbirciare" una cosa che non ti compreresti. Onestamente, se avessi il budget, prenderesti comunque la mtb da 500€?

Per tutte le altre recensioni, ci sono tantissimi blogger e vlogger che parlano di una miriade di prodotti. Ma io da una rivista di settore voglio queste recensioni anche per sognare un po'.[/QUOTE]

Finalmente un commento intelligente!

mastroxc
mastroxc

Gran bella Bike!

gabrireghe
gabrireghe

a parte quella gommina posteriore… e forse quella anteriore un po strettina.. direi che è una dream bike

Marco Toniolo

[QUOTE="Boncar, post: 8269583, member: 191160"]il test sulla Panda se lo fila chi la vuole acquistare .[/QUOTE]

Invece il test della ferrari cazziemazzi da 2000 cv se lo filano tutti. Qui la differenza.

fab82

Quando pubblicherete il test di questa bike?

Sent from my HUAWEI VNS-L31 using MTB-Forum mobile app

SALV972
SALV972

Ma quanto dura questo test?