Bici dell'anno 2022

La bici dell’anno 2022

155

Anche questo 2022 volge al termine ed è arrivato il momento di votare la più bella bici dei lettori di MTB Mag fra tutte quelle che sono state bici della settimana.

Qui sotto trovate una carrellata con tutte le bici, in fondo trovate il sondaggio dove votare. Cliccate sui nomi o sulle foto per andare ai dettagli.

Proponi la tua bici per la rubrica “Bici della settimana” cliccando qui!

Ibis Ripley di D-Lock

MDE Damper 29 di Fab82

Cannondale Habit di Cr4ngerBy7e

NS Eccentric di Mav901

MDE Carve di Kiccofire

Santa Cruz Hightower di Ant

Stif Squatch di Medes1973

Orbea Laufey di Endurello

Groucho Reverendo di Reajunior

YT Capra MX di Grammy

Canyon Torque CF9 29 di Andrewood__

Evil The Offering di Tesc

Nukeproof Mega di Marcovallauri

MDE Damper 29 di Fran.parolin

Alutech Fanes di Claudiop77

Propain Tyee di Bork

Arc8 Extra 29 di Freerami

Nicolai G16 di Pk71

Commencal META TR 29 di Makro

Dartmoor Primal di Tesc

BTR Ranger di Baffo82

Propain Spindrift di Giallo

Stanton Switch9er FS di Nekro

Yeti SB165 di Marcob86

Santa Cruz Nomad di Gionnired

Pipedream Moxie MX3 di Matteo_m.

Deviate Highlander di Richard86

Scott Gambler di GianSnow

Orange Stage 6 di Tesc

Marino Steel di Oddiokasko

Propain Tyee di Barons

Nicolai G1 di Denny34

Scott Spark di SeFossiMarco

Nukeproof Scout 290 di Makro

Pole Taival di Mirek

Vota la bici dell'anno 2022

Results

Loading ... Loading ...

Commenti

  1. lollo72:

    Per stare sul discorso "front da enduro" quello che mi infastidisce è definirle "da enduro" quando in realtà sono mezzi con la sola forcella ammortizzata a media escursione che nessun atleta professionista si sognerebbe di portare in una competizione di Enduro ; poi se si vuole utilizzare il termine per seguire un filone modaiolo è un altro discorso , personalmente le farei rientrare in una più generica categoria All Mountain .
    Comunque classificazione a parte complimenti a tutti i mezzi proposti nella rubrica "bici della settimana" , ognuno con le propie particolarità ma soprattutto con dietro una sana passione di chi le ha proposte .
    Sono abbastanza d'accordo ma io il numero l'ho tolto per fare le foto. Al prossimo giro se vuoi lo lascio così mi posso permettere di chiamarla "da Enduro"
  2. Enrico 70:

    Le tue parole da esperto, danno un senso al mio rifiuto di guardare le gare di ciclocross in televisione ...
    C'è qualcosa di storto e di assurdo in quelle gare, che non riesco ad incasellare correttamente nella mia logica: una bici da strada usata nel fango, nei prati, in salite del 40% e altre assurdità? :nunsacci:

    Ovviamente è solo un'impressione-opinione personale, ma credo che ormai nel 2023 (a proposito, Buon Anno a tutti!) una MTB non possa non avere le sospensioni davanti e dietro.
    E premetto che le bici mi piacciono tutte (o quasi), ed anche quasi tutte le front che Marco ha presentato, ma non riesco davvero a concepire una MTB con sospensioni solo davanti (front). La vedo come un paio di stivali di gomma (alti e fatti per "pescare" in mezzo al torrente), con dei bei fori in punta per far respirare il piede: ... c'è una certa illogicità che mi confonde ...

    E poi, da notevole inesperto della MTB, ho assolutamente notato anch'io questa strana moda, molto spinta per le front da enduro (se così si possono chiamare). Sembra quasi una forzatura: le front XC sono la categoria meno MTB tra le MTB ... e adesso si usano per fare ENDURO?
    Non conosco le MTB, ma conosco abbastanza bene le moto da Enduro e da Cross: non si è mai vista una di queste moto col telaio rigido al posteriore!


    Penso che, sostanzialmente, il fulcro di tutte queste strane "distorsioni di specie", che nominano una front da enduro o una bdc da cross, sia solo un discorso commerciale.

    E nessuna polemica con chi le usa e si diverte o gareggia e vince o anche se non vince ... :prost:
    Ma perché parlare di cose che non si conoscono?
    Questa é L’’apoteosi dell’illogicità !
    Paragonare una front da xc ad una front da enduro vuol chiaramente dire che non si sa di cosa si sta parlando, senza offesa ma se devi dire certe cose meglio evitare di fare magre figure, lasciamo poi perdere il paragone con le moto che é ancora più fuori dalla realtà. quante moto ci sono senza la doppia piastra ad esempio? O 12 V? O ancora ci sono molte enduro motorizzate da cross country?
    Giusto per parlare la tua lingua ;-)
    E ancora… il fatto che non piaccia a te non toglie certo il senso ad una gara di ciclocross… non é una questione di marketing, ma di possibilità e di scelte.
    La cosa che sta diventando davvero illogica è assurda é questo continuo sputare sentenze su cose che non si conoscono !
  3. Vabbè, cmq moda o non moda io per il 2023 allestiró una DH da xc! :-|
    Questo sarà il futuro della Mtb altro che fat, front da enduro e bici da argine...!!! :))):
Storia precedente

Ciao Aledabomb

Storia successiva

Ninja contro Epico sul Vert gardesano

Gli ultimi articoli in Bici della settimana